Cosa fa un addetto alle vendite?

  • 25 Settembre 2018

E’ una delle professionalità più richieste sul mercato del lavoro, ma concretamente, sappiamo cosa fa un addetto alle vendite? Intanto bisogna distinguere in base all’aspetto merceologico: nei generi alimentari si occupa della gestione della merce nell’area vendite, nel sotto-reparto o nella corsia assegnata, pertanto allestisce e rifornisce gli scaffali di competenza organizzando e stoccando i beni. Nel commercio tradizionale l’addetto alle vendite può occuparsi di ulteriori passaggi di gestione della merce: dall’ attività di rifornimento con possibilità di partecipare personalmente agli ordini di acquisto, all’attività di vendita diretta al cliente. Il servizio e l’assistenza alla clientela rappresentano comunque la funzione principale di questa figura.

Gentilezza, pazienza, spirito collaborativo, affidabilità, capacità di gestione delle materie trattate, organizzazione del lavoro: un elenco delle principali specificità che un soggetto dovrebbe possedere per svolgere nel migliore dei modi questa professione che tante soddisfazioni (anche economiche) può regalare.

Fonte comunicazione: Pec srls via Lungo Dora Pietro Colletta, 67 Torino

Commenti

Lascia il tuo comento

Invia